Samsung: il nuovo smartwatch potrebbe essere un modello ibrido con funzionalità fitness - Rumors

03-08-2017 Samsung -
A circa un mese di distanza dall’IFA 2017 in tanti si aspettano grandi novità da parte di Samsung, come ad esempio la presentazione del prossimo Gear S4, ma a quanto pare la compagnia sudcoreana potrebbe avere in serbo una sorpresa: un nuovo smartwatch ibrido, focalizzato specialmente sul comparto fitness.
 

Samsung Gear Pop: sarà questo il nome del nuovo smartwatch fitness?

 
Recentemente Samsung ha avviato un programma dedicato allo sviluppo di nuovi prodotti chiamato SmartLab Plus, dal quale sono emerse interessanti informazioni riguardanti un inedito dispositivo. Sembra infatti che si tratti di una fusione tra il Gear S3 e il Gear Fit 2, una sorta di modello ibrido a metà strada tra il mondo degli smartwatch e quello dei bracciali fitness. Potrebbe trattarsi infatti del nuovo Samsung Gear Pop, del quale se ne è parlato nelle scorse settimane assieme al modello più avanzato Gear Fit Pro.
 
Ma quali saranno le caratteristiche di questo nuovo dispositivo Samsung? Al momento sappiamo che si tratterà comunque di uno smartwatch, ma a differenza dell’attuale Gear S3 la sua struttura sarà più leggera e sottile, con la possibilità di cambiare facilmente il cinturino all’occorrenza. Samsung vuole puntare forse ad un design più confortevole, in grado di adattarsi a qualsiasi tipo di polso (cosa che con l’attuale Gear S3 non succede).
 

Samsung e il nuovo smartwatch, un ibrido tra il Gear S3 e il Gear Fit 2 

 
Inoltre il nuovo smartwatch Samsung sarà fortemente incentrato sul comparto fitness grazie alla presenza di tante funzionalità dedicate agli utenti più dinamici come ad esempio il calcolo delle calorie e del peso, gli avvisi di prolungata inattività e l’assistente personale per gli allenamenti. Nessun problema per quanto riguarda l’acqua, grazie al design completamente impermeabile.
 
Altro aspetto preso in considerazione dai tecnici Samsung è stata l’interfaccia utente, che con molta probabilità verrà ridisegnata con l’aggiunta di nuovi widgets focalizzati sugli obbiettivi fitness, scorciatoie e una semplificazione generale dei menù, per un più immediato utilizzo. Concludiamo con il display, anche se in realtà qui le cose non sono ancora molto chiare: potrebbe trattarsi di un più classico AMOLED oppure un quadrante analogico con un mini schermo digitale incorporato. Vedremo nelle prossime settimane se riusciremo a saperne di più.
 
Via: Wareable.com
Marco Voltazza

Articoli correlati