Apple Watch 1a generazione: garanzia estesa di un anno a causa di un difetto della cover posteriore

13-07-2017 Apple -
Apple ha deciso di estendere di un anno il periodo di garanzia per il primo Apple Watch, arrivando così ad un totale di tre anni. La causa è un difetto di assemblaggio della cover posteriore, riscontrato da molti utenti di tutto il mondo, che ora potrà essere riparata gratuitamente per altri 12 mesi dopo il termine dei due anni di garanzia.
 
La nuova polizza relativa al periodo di garanzia del primo Apple Watch è stata recentemente aggiornata. Questo è successo a causa di un problema di assemblaggio della cover posteriore, in prossimità della zona di ricarica: la colla utilizzata per il fissaggio del pezzo non è forte a sufficienza per resistere alle continue sollecitazioni. Molti utenti infatti si sono ritrovati la cover staccata dal resto dello smartwatch, sommergendo così di lamentele l’assistenza Apple. Il colosso di Cupertino ha dovuto correre ai ripari, garantendo la riparazione gratuita del dispositivo per un ulteriore anno.
 

Apple Watch: riparazione gratuita anche dopo il secondo anno di garanzia

 
L’estensione della garanzia è disponibile per i modelli Apple Watch Sport, Apple Watch Edition e le versioni Hermès, ma come funziona precisamente? Se ad esempio avete acquistato l’originale Apple Watch nel Giugno del 2015, in caso di guasti sarà garantita la riparazione gratuita fino a Giugno del 2018. Nello specifico ecco il problema riscontrato dalla stessa Apple:
 
“Apple ha determinato che in determinate circostanze, su alcuni dispositivi Apple Watch (1a generazione) si può verificare il distaccamento della cover posteriore dal resto della cassa. Apple riparerà i dispositivi selezionati in maniera del tutto gratuita. Apple autorizza la copertura di 3 anni per la garanzia a partire dalla data di acquisto”
 
Questa non è la prima volta che Apple interviene sulla durata della garanzia di Apple Watch, dato che ci sono state delle lamentele anche per quanto riguarda la batteria agli inizi di quest’anno. Se avete dei problemi alla cover posteriore del vostro Apple Watch vi consigliamo di andare nello store più vicino per capire se è possibile ripararlo gratuitamente.
 
Via: Wareable.com
Marco Voltazza

Articoli correlati