Android Wear: le migliori app dedicate al fitness per il tuo smartwatch

30-05-2017 tutte le categorie -
Gli smartwatch, in questi ultimi anni, sono diventati una componente fondamentale per tutti gli appassionati di sport e fitness, grazie soprattutto alle molte app specifiche per il running, il ciclismo o le varie attività svolte in palestra. Se siete anche voi in possesso di un orologio Android Wear, allora questa guida potrebbe fare proprio al caso vostro: ecco le migliori app attualmente disponibili nel Google Play Store con le quali accompagnare i vostri allenamenti quotidiani.
 

Strava

 
Dagli esercizi di aerobica alle uscite in bicicletta, Strava rappresenta una delle soluzioni più complete e affidabili per la raccolta dei vostri dati fitness. L’app, disponibile sia su smartwatch che su smartphone, offre tutte le caratteristiche tipiche della sua categoria: tracciamento della distanza tramite GPS, calcolo delle calorie cosumate e monitoraggio della frequenza cardiaca.
 
Molto interessante anche la funzione Route, che permette di salvare il percorso svolto sulla mappa per poterlo poi rifare in futuro, memorizzando i tempi e creando una sorta di “competizione” per le sessioni successive. La versione per Android Wear 2.0 sfrutta al massimo le caratteristiche del vostro smartwatch, compreso il supporto al GPS integrato.
 
Strava | Gratis su Google Play Store
 

Runkeeper

 
Proprio come Strava, anche la nuova versione di Runkeeper per Android Wear 2.0 sfrutta la presenza del GPS integrato all’interno del vostro smartwatch, così da poter lasciare tranquillamente il telefono a casa. Inoltre l’app è stata concepita per funzionare in modalità “standalone”, cioè senza averla necessariamente installata anche sullo smartphone. Come dice il nome stesso, Runkeeper è focalizzata principalmente sulla corsa e i suoi derivati, quindi aspettatevi una delle migliori esperienze possibili in questo senso.
 
Runkeeper | Gratis su Google Play Store
 

Runtastic

 
Una delle caratteristiche più apprezzate di Runtastic è la sua compatibilità con diversi smartwatch e sistemi operativi, da Android Wear e Apple Watch, fino ad arrivare anche al Tizen del Samsung Gear. Anche in questo caso sono presenti le classiche funzioni fitness, come il calcolo della distanza percorsa o le calorie bruciate, il supporto ai comandi vocali di “Ok Google” e la possibilità di mettere in pausa e riprendere l’attività attraverso un comando sul display.
 
Runtastic | Gratis su Google Play Store e Samsung Gear Store
Marco Voltazza

Articoli correlati